you reporter

Il caso

Vongole veraci, psicosi contaminazione: ma è una bufala

L'allarme si diffonde sul web, ma il ministero della salute rassicura: "Caso isolato e prodotto ritirato". E i nostri pescatori insorgono: "I molluschi polesani sono sicuri".

Vongole veraci, psicosi contaminazione: ma è una bufala

Un allarme senza fondamento, che rischia però di provocare danni serissimi all’economia del nostro Basso Polesine.

Il caso è scoppiato nella mattinata di martedì 13 dicembre e su internet è diventato virale nel giro di poche ore. Secondo il Sistema di allerta rapido per gli alimenti e i mangimi dell’Unione Europea, infatti, le vongole veraci prodotte in Italia sarebbero a rischia contaminazione.

Ma il ministero della salute precisa che non c’è nessun pericolo legato alle vongole veraci prodotti in Italia: "L’allerta si riferisce a una specifica non conformità, rilevata in una singola area marina di produzione di molluschi, nel corso dei controlli ufficiali effettuati routinariamente dalle Asl. Il prodotto non conforme è già stato oggetto di ritiro dal mercato".

"Le contromisure ci sono e funzionano, e la soglia di attenzione da noi è molto elevata, forse più che altrove - assicura il responsabile nazionale di Impresa Pesca di Coldiretti Tonino Giardini - i molluschi prodotti nelle lagune e negli allevamenti non possono essere commercializzati se prima non passano per un impianto di stabulazione”.

E il presidente del Consorzio Cooperative Pescatori di Scardovari, Roberto Finotello: “I consumatori possono stare tranquilli. Le vongole prodotte in Polesine sono sane, sicure e controllate. Non c’è nessun’allarme: ogni vongola viene depurata nei nostri impianti, e garantiamo al 100% la tracciabilità dell’intera filiera”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl