you reporter

Porto Tolle

La musica sconfigge il maltempo

Il dj Edmmaro e Alessandra Roncone hanno animato la Notte bianca.

Grande festa e divertimento sabato sera alla Notte bianca di Porto Tolle, un connubio perfetto tra musica e ballo, ma soprattutto tra l’associazione “I Calabroni” e l’Hashtag Music Festival, che sono riusciti a creare anche quest’anno un evento unico nel suo genere con due special guest d’eccezione come i dj Edmmaro e Alessandra Roncone; oltre ai dj locali Marco J, Bertz e Andrea Odoardo. Le coreografie e l’animazione sono state curate da Jo C e Jam Session Crew.

Sembrava quasi che la serata fosse a rischio per i continui temporali che si erano susseguiti, ma alle 20.30 la pioggia ha iniziato a diminuire e si è potuto concludere l’allestimento dei palchi ed alle 22 c’è stata l’inaugurazione, alla presenza del sindaco di Porto Tolle Roberto Pizzoli, che racconta: “Ho visto una partecipazione bellissima da parte di tutta la cittadinanza di Porto Tolle e soprattutto da parte dei giovani che hanno riempito la piazza e che si sono divertiti al ritmo della musica. Chiaramente - prosegue il sindaco - un grosso ringraziamento va alle persone che hanno reso possibile tutto questo, a partire da ‘I Calabroni’, fino alle forze dell’ordine, alla polizia locale e tutti i volontari che si sono adoperati perché tutta questa manifestazione avesse un seguito”.

“Penso sia stata una serata veramente fantastica - aggiunge uno degli organizzatori dell’Hashtag Music Festival, Giuseppe Bergantin - bellissima sotto ogni punto di vista, ma allo stesso tempo sofferta, in quanto fino alla fine l’evento è stato in bilico visto il tempo veramente poco felice e la pioggia che non accennava a diminuire, ma alla fine ce l’abbiamo fatta ed alle 22 abbiamo dato inizio all’inaugurazione. L’afflusso di gente è stato notevole - continua - nonostante il tempo sempre incerto; in tanti ci hanno contattato anche da altre province proprio per capire se l’evento si sarebbe fatto ugualmente o no, anche perché Porto Tolle non è in una posizione centrale e molti doveva fare parecchia strada per giungere fino a qui”.

“Ci sono stati due special guest fenomenali che hanno riempito magicamente questa serata - conclude Giuseppe Bergantin - per cui non c’è molto altro da dire, se non ringraziare l’associazione “I Calabroni” per l’impegno che ogni anno mette in queste manifestazioni e l’amministrazione comunale di Porto Tolle che appoggia sempre questa festa”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl