you reporter

FIUME PO

"Bracconieri sgominati, complimenti ai carabinieri"

Le congratulazioni del segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica

bracconaggio ittico1

"Vogliamo rivolgere il nostro più sentito e vivo ringraziamento ai carabinieri forestali di Rovigo per la complessa e difficile operazione denominata 'Gold River', che pochi giorni fa ha portato al sequestro di immobili e di veicoli, utilizzati per alcune presunte attività di pesca illegale". Lo dice il segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica, commentando la maxi inchiesta dei carabinieri forestali di Rovigo, che ha consentito di sgominare una organizzazione di bracconieri che devastavano il fiume Po, tra Taglio di Po e Goro.

"L’operazione dei militari, infatti - prosegue Caramanica - era volta al contrasto del bracconaggio ittico all’interno del Parco Regionale Veneto del Delta del Po. Il bracconaggio ittico è un fenomeno preoccupante, presente in maniera importante su tutto il territorio italiano, con conseguenze nefaste per l’habitat di mare, laghi e fiumi, visto e considerato che viene pregiudicata la popolazione acquatica e vengono maltrattati numerosi animali, pur di trarne profitto illecito. Per questa ragione, attività investigative e operative, come quella dei Carabinieri di Rovigo, ci fanno ben sperare: le istituzioni a tutti i livelli, non possono e non devono abbassare la guardia a contrasto della pesca illegale. Da parte nostra, dunque, manterremo alta l’attenzione mediatica sull’allarmante fenomeno del bracconaggio ittico".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • billy51

    29 Agosto 2020 - 21:09

    Se non erro mi sembra di aver letto che i bracconieri erano rumeni sbaglio??? Allora perchè non consegnarli alle autorità della Romania la quale non è accondiscendente come la giustizia Italiana!!!L'Italia è oramai terra di conquista per tutti gli stranieri all'infuori degli Italiani che ci vivono, è se uno non ha rinnovato la licenza di pesca anche per un solo giorno viene multato pesantemente come fosse un delinquente.Mi chiedo ma la nostra forza pubblica sta con noi o con chi deturpa il nostro patrimonio??????

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl