you reporter

DELTA DEL PO

Fermo pesca? Zanellato; "Un'assurdità"

Dal segretario provinciale una bacchettata ai consiglieri regionali che si erano espressi a favore

Diritti esclusivi di Pesca, salta tutto: la rabbia dei pescatori (e non solo)

Foto d'archivio

"Ritengo assurda la decisione del Governo nel voler ampliare il periodo del fermo pesca, ma ritengo ancor più assurdo ed ingiustificabile, il pensiero espresso a sostegno della proposta governativa dei due consiglieri regionale Zanoni e Bigon. Per fortuna hanno chiarito la reale posizione del Gruppo regionale del Veneto e del gruppo Parlamentare de Pd, con un comunicato a firma del consigliere regionale Montanariello Jonatan e della parlamentare Zottis Francesca. Quando si viene chiamati ad assumere un ruolo così importante, quale quello di consigliere regionale, bisogna avere un minimo di consapevolezza e cioè, che si è in quel posto non per meriti propri ma in quanto facenti parte di un partito come quello del Pd, fra l’altro organizzato sul territorio e anche grazie a tante tante persone, ( alcune di queste che non si sentono rappresentate in quel contesto, come il Polesine), che si sono impegnate e lo fanno tuttora, nel tentativo di raccogliere voti per lo stesso partito, il Pd", così commenta il Segretario Provinciale del Pd di Rovigo, Angelo Zanellato.

"La correttezza vorrebbe, che sui temi così importanti come la pesca, ci fosse almeno un minimo di confronto, con chi la vive tutti i giorni, prima di assumere delle decisione, che potrebbero risultare anche negative per il territorio che si rappresenta. Ma forse per noi comuni mortali è chiedere troppo - continuano Zanellato sostenuto anche da Diva Tosi, responsabile provinciale Pd pesca - Mi sento costretto a dire da queste colonne anche al consigliere Zanoni, il quale mi pare essere l’artefice dell’infausto comunicato, che in qui luoghi dove oggi siede e con il ruolo che lui ricopre, bisogna prima di definire una posizione, aver chiaro in testa che la stessa deve essere scevra da convinzioni personali, soprattutto quando non si conoscono gli effetti che causeranno tali decisioni, sia di tipo economico che politico. Spero che questo ci serva da lezione a tutti, me che soprattutto non abbiano mai più da succedere".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl