you reporter

Suem

Tetraplegico si intossica con l'ozono per sanificare

Intervento dei vigili del fuoco e del Suem oggi a Villaggio Norge

Tetraplegico si intossica con l'ozono per sanificare

28/04/2022 - 19:58

Bruttissima disavventura per un ragazzo tetraplegico residente a Villaggio Norge (Rosolina). Nel pomeriggio di oggi 28 aprile è rimasto intossicato dai fumi dalla macchinetta all'ozono che aveva azionato per sanificare l'ambiente. 

A lanciare l'allarme l'assistente del giovane, anche lei risultata leggermente intossicata. Sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco di Adria e il Suem che hanno prestato subito soccorso al ragazzo e lo hanno trasportato in ospedale. Non parrebbe in gravi condizioni, ma certamente è in monitoraggio. 

Sull'ozonificazione degli ambienti il ministero della salute ha risposto nel sito ufficiale che è ancora sottoposta alla valutazione la sua proprietà sterilizzante. "L'ozono non ha proprietà sterilizzanti propriamente dette. Si tratta di una sostanza attualmente sottoposta a valutazione all'interno del Regolamento 528/2012 Biocidi, in attesa di essere autorizzata all'uso come biocida (disinfettante) - si legge nel sito ufficiale del Ministero - Le sue proprietà, note in letteratura scientifica e già applicate in alcuni settori, non sono al momento sufficienti a garantirne l'adeguatezza dello specifico uso tecnologico come disinfettante, in quanto deve essere sottoposto a prove di efficacia e di sicurezza (potenziali effetti collaterali da scorretto uso o concentrazione inappropriata). Rimane la possibilità di un uso per la sanificazione intesa come intervento di pulizia approfondita incluso in un contesto generale di ottimizzazione delle misure igieniche e microclimatiche, realizzato da parte di personale appositamente formato e adeguatamente protetto". 
Dunque, prestare massima attenzione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl