Cerca

Porto Viro

La Russa tira la volata a Valeria: "Brava, hai scelto il percorso più difficile e più bello"

Il vicepresidente del Senato in città. Mantovan: "Lotteremo per riavere il tributo del rigassificatore".

La Russa tira la volata a Valeria: "Brava, hai scelto il percorso più difficile e più bello"

Ignazio La Russa con Valeria Mantovan e la sua squadra.

Ignazio La Russa oggi a Porto Viro per sostenere la corsa da sindaco di Valeria Mantovan. L’incontro, inizialmente previsto in piazza Marconi a Donada, è stato spostato in biblioteca a causa delle condizioni meteo: e in tanti sono rimasti fuori, sotto l'ombrello, per ascoltare l'incontro.

“La presenza di Ignazio La Russa ci garantisce di poter interloquire con le istituzioni romane per sistemare l’importante questione dell’imposta legata al rigassificatore - le parole della Mantovan - che affronteremo fin dal giorno dopo le elezioni. Un’imposta da circa 100mila euro all’anno che un decreto del ministro della Transizione ecologica sposta a Porto Tolle. Lavoreremo per riottenere ciò che ci spetta".  "Con la mia squadra - ha sottolineato - voglio far ripartire questa città, ormai spenta a causa dei troppi servizi venuti a mancare". 

La Russa, nel suo intervento, ha sottolineato l’entusiasmo della giovane candidata. E per telefono è intervenuta anche Daniela Santaché, che ha fatto un grosso in bocca al lupo a Valeria Mantovan e a tutta la squadra. “Sono stato colpito favorevolmente dalla tua candidatura - ha esordito La Russa - perché mi aspettavo che, come tutte le ragazze che fanno politica ormai da sette anni, che hanno avuto un buon impatto, che sono arrivate a Roma e conoscono un po' tutti, cominciasse ad avere ambizioni, legittime per carità, ma di altro genere. Mi aspettavo ambissi alla Regione, al Parlamento, dove donne ce ne sono poche. E invece, e la cosa mi è piaciuta molto, non ti sei tirata indietro nell'avventura più difficile ma anche più bella – ha continuato La russa - quella di cercare di impegnarsi per la propria comunità, per la propria gente, per la terra dove sei nata, dove vivi, dove abitano i tuoi amici, i tuoi compagni di scuola e i tuoi parenti. Credo sia bellissimo questo tuo atto, questa tua scelta di provare a diventare sindaco del tuo paese e, da giovanissima, offrire tutta la tua irruenza, la tua forza e il tuo entusiasmo. Per questo siamo qui insieme a discutere di Porto Viro”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy