you reporter

Bacino di Porto Levante<br/>"Infrastruttura determinante"

isi[1].JPG

23/05/2015 - 06:00

E’ stato presentato ieri mattina in sala consiliare del municipio di Rosolina un importante e definitivo passo in avanti per l’iter attuativo del bacino di evoluzione di Porto Levante, opera infrastrutturale fortemente sostenuta dalla Regione del Veneto e cofinanziata dal Consvipo.
Dopo i saluti di rito del sindaco Vitale, il quale ha ringraziato per l’attenzione che l’assessore Coppola da sempre riserva allo sviluppo del territorio, il presidente di Sistemi Territoriali, Gambato, ha sottolineato che i lavori sono già stati assegnati. “Un’opera che va ben al di là dei 3,5 milioni di euro per il significato che ricopre - le parole di Gambato - e che regione e Consvipo hanno finanziato insieme".
“E’ del tutto evidente che il bacino di evoluzione è una infrastruttura determinante a servizio delle imprese già presenti nel territorio di Rosolina e Porto Viro - ha commentato l’assessore Coppola - ma il futuro è anche riuscire a dare una risposta a quelle tante navi da crociera con turisti americani, canadesi ed europei che sono ogni stagione più numerose e che chiedono servizi e accoglienza di alto livello. Dobbiamo credere noi per primi nel nostro futuro e con coraggio investire per crescere e per lasciare un’opportunità di lavoro ai nostri figli”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl