you reporter

Tortello batte Giacon al Tar <br/> dovrà ritornare vicesindaco

Porto Viro

giacon tortello.JPG

Roberto Tortello abbraccia Thomas Giacon: altri tempi

11/03/2016 - 07:00

Il Tribunale amministrativo del Veneto ha accolto l’istanza cautelare presentata da Roberto Tortello contro il sindaco Thomas Giacon, che lo aveva revocato dal suo ruolo di assessore e vicesindaco, e quindi dalle deleghe relative per la carenza di motivazioni, accogliendo la sospensiva richiesta e fissando la discussione del merito il 6 luglio.



Il Tar conferma il "difetto di motivazione del provvedimento impugnato" che "non appare evincibile neppure dalla delibera consiliare depositata dalla difesa", A Tortello torneranno le deleghe tolte anche se, secondo l'avvocato difensore del sindaco Giacon, Luigi Migliorini: "Verrà fatto un nuovo provvedimento per la revoca, motivando meglio la scelta del sindaco", in attesa della sentenza del 6 luglio.



Intanto Tortello andrà reintegrato, e ovviamente pagato il suo stipendio dal momento della revoca. Di fatto, però, al momento ci sono un altro vicesindaco e un altro assessore, nominati dal sindaco durante il consiglio comunale di martedì scorso. Gli arretrati a Tortello andranno pagati, oltre alla parcella del legale, l'ennesima per Giacon e il suo comune.



Il servizio completo in edicola nella Voce di venerdì 11 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl