you reporter

Gestione cimiteri, la società <br/> pignora i soldi del comune

Porto Viro

cimitero contarina.JPG

Il cimitero di Contarina a Porto Viro

08/04/2016 - 07:00

La Spv2006, società che gestisce il cimitero di Contarina a Porto Viro, fino a qualche tempo fa partecipata da una società in cui figurava l’attuale assessore ai cimiteri Alessandro Palli, dopo aver chiesto al Tribunale di Rovigo la procedura di concordato, ha promosso due atti ingiuntivi nei confronti del comune di Porto Viro per una serie di crediti vantati e mai pagati dall’ente locale, finiti con un pignoramento dei fondi del comune depositati nella Tesoreria comunale.



La Spv2006 ha pignorato i soldi del Comune di Porto Viro e ora toccherà all'ennesimo legale, come si evince dalla delibera di giunta, presentare opposizione per vedersi svincolati i soldi. Solo nell’ultimo bilancio approvato e depositato (2014) la Spv2006 vantava crediti non riscossi da terzi per 189mila euro.



L'assessore Palli, al momento del voto sulla delibera di affidamento dell’incarico al legale, non era presente in aula, sgombrando così il campo da palesi rischi di conflitto di interesse. La strada che si para davanti al comune sembra sia quella della risoluzione del contratto, sempre se ci siano i tempi tecnici.



Il servizio completo in edicola nella Voce di venerdì 8 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl