you reporter

"Le fragili attese", l'ultima opera <br/> dello scrittore Mattia Signorini

37337
ROVIGO - Grande attesa per la presentazione per il pubblico all’Accademia dei Concordi, dell’ultimo romanzo del rodigino Mattia Signorini: “Le fragili attese”, edizioni Marsilio.

Mattia Signorini, scrittore trentenne, ma già personalità di spicco nel panorama della narrativa contemporanea, una laurea in Scienze della Comunicazione, è giunto al suo quarto libro, ha fondato la scuola di scrittura creativa Palomar, ed è sua l’idea, a maggio, del prossimo “Festival Rovigo racconta”.

Introdotto dal presidente, Enrico Zerbinati, che ha parlato di “scrittura rapida ed essenziale, idonea a rendere certe atmosfere”, l’autore è stato intervistato da Sofia Bisi, agente letteraria, che, ricordando il primo romanzo del 2007, “Lontano da ogni cosa”, ha chiesto a Signorini di raccontare come è nata la sua carriera di scrittore.

Lui non ha nascosto le difficoltà iniziali, che ha superato cercando di capire i problemi per poi ripartire, inoltre la professione di “talent scout” che ha svolto a Milano, per alcuni anni, leggendo e filtrando migliaia di libri, gli ha permesso di entrare nel settore specifico, aiutandolo.

Lo scrivere, per Signorini è una cosa naturale: “Noi nasciamo raccontando storie, è un bisogno intrinseco dell’uomo”, ha detto, aggiungendo che un romanzo a cui ha fatto riferimento è stato “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”, di Enrico Brizzi, letto da studente, perchè testimonianza di storie a noi vicine, e un autore cui guardare, l’emiliano Pier Vittorio Tondelli, che ha descritto il mondo della provincia.

E, infatti, le opere di Signorini non sono mai immuni dal fascino della sua terra, nascosto o dichiarato. E’ il caso de “Le fragili attese”, in cui il protagonista Italo è costretto a lasciare il suo Polesine, dopo la tragica alluvione del ’51, per trovare lavoro a Milano, ma anche per cercare di dimenticare il dolore che si porta dentro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl