you reporter

Per la lista di Paolo Avezzù <br/> i tosiani prenotano un assessorato

38227
ROVIGO - Il grande centro è ormai realtà. Sull’alleanza tra tosiani e Paolo Avezzù manca soltanto la firma, che arriverà probabilmente domani dopo che, stasera, il gruppo che fa riferimento al sindaco di Verona in città darà il via libera al patto con Area Popolare.

Ma è solo una formalità. Al punto che il tavolo per la stesura del programma è già stato avviato: ieri pomeriggio lo stesso Avezzù e la senatrice Emanuela Munerato si sono messi a tavolino. E i punti di contatto - così dice Paolo Avezzù - sono moltissimi. Sicuramente più di quelli di attrito. I tosiani, in ogni caso, hanno messo l’accento su alcuni temi a loro cari, prenotando di fatto l’assessorato alla sicurezza e chiedendo ad Avezzù di ridurre la giunta di un componente per destinare più fondi all’associazionismo.

“Questo accordo - commenta Avezzù - è la cosa più naturale, anche in virtù del lavoro che si sta facendo su scala regionale e nazionale. La nostra ambizione è quella di riportare sotto ad un unico tetto politico tutta quell’area che a livello europeo fa riferimento al Ppe”.

Una strizzata d’occhio non causale. Per questa mattina, in regione, è convocata una conferenza stampa che già si preannuncia shock: protagonisti, i consiglieri polesani Renzo Marangon e Mauro Mainardi, il capogruppo Fi Leonardo Padrin, e il (fin qui) maggiorente forzista nel Veneziano Moreno Teso. Argomento, la posizione del gruppo in vista delle prossime elezioni regionali. Nessuna indiscrezione, ma - viste anche le dichiarazioni già rilasciate da Marangon - è altamente probabile che i quattro si schiereranno con Flavio Tosi. Dunque, a Rovigo, tanto Marangon quanto Mainardi sarebbero pronti a sostenere Avezzù. Insomma, una vera e propria diaspora in piena regola.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl