you reporter

Il Quintetto Téchne all'Expo<br/> con cinque studenti del Venezze

45663

26/08/2015 - 12:00

ROVIGO - Il Quintetto Téchne formato da cinque studenti del Conservatorio di Musica Francesco Venezze di Rovigo si è esibito nella Performance Area del Padiglione Italia a Expo Milano 2015 domenica e lunedì.

Da qui la rassegna musicale Vivaio Talenti alla quale hanno e stanno partecipando gruppi di studenti selezionati dai diversi conservatori italiani i quali ancora oggi esprimono e mostrano la dedizione e la passione con la quale tanti giovani intraprendono lo studio della musica. In questo ambito domenica e lunedì scorsi ha fatto tappa a Expo il Conservatorio Venezze con la partecipazione della flautista Veronica Rodella, del clarinettista Stefano Borghi, della violinista Elisa Spremulli, del violoncellista Riccardo Giovine e del pianista Tommaso Boggian che per l’occasione hanno fondato il Quintetto Téchne, un nome significativo in quanto tale termine non racchiude solamente l’elemento oggi ad esso associato della “tecnica”, del “saper fare”, ma in antichità rivestiva anzitutto quello del “sapere” e dell’”arte”, associando così conoscenza, fantasia e impegno pratico, doti che si richiedono parimenti ad ogni musicista.
Il programma proposto dal Quintetto Téchne è stato imperniato sul tema Profumi d’Opera di Giuseppe Verdi e ha compreso una sequenza di fantasie strumentali tratte da temi celebri di Traviata, Otello, Luisa Miller e Un ballo in maschera elaborate sia da compositori contemporanei dello stesso Verdi (quali i flautisti Emanuele Krakamp e Giulio Briccialdi), sia da giovani musicisti di oggi quali Filippo Mazzoli, Michele Mangani e lo stesso clarinettista Stefano Borghi, oltre al Trio “Viva Verdi” per violino, violoncello e pianoforte composto da David Vicentini, docente al Conservatorio Venezze.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl