you reporter

Si presentavano all'ora di chiusura e rubavano: presi

Arrestati due moldavi

64046

Carabinieri

31/10/2016 - 12:00

Arrestati due moldavi che sabato hanno rubato rubinetteria e accessori per auto al self in area 13. Un minore che era insieme a loro, è stato denunciato a piede libero alla procura dei minori di Venezia.



L'accusa è furto aggravato. L'operazione dei carabinieri della compagnia di Rovigo è nata dalla segnalazione del direttore del Self. L'uomo aveva notato che i tre si presentavano spesso in orario chiusura e uscivano senza comprare niente.



Sabato stessa scena, ma questa volta i carabinieri hanno fermato la Bmw con targa bulgara e hanno trovato la refurtiva e arnesi da scasso. Così è scattato l'arresto in flagranza di reato. Si tratta di un 19enne e di un 30enne residenti a Ceregnano.



Oggi 31 ottobre in tribunale a Rovigo si celebrerà la direttissima per la convalida dell'arresto disposto dal pm Fabrizio Suriano.



Approfondimenti sulla Voce di Rovigo di martedì 1 novembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl