you reporter

Cocaina all'aperitivo, condannati due dei 5 spacciatori

Droga

65759

29/11/2016 - 21:42

"Ci vediamo per l'aperitivo". Era la frase che in codice circolava nel gruppo di cinque spacciatori incastrati dalla squadra mobile di Rovigo diretta dal vicequestore aggiunto Bruno Zito: due fidanzati di 28 e 32 anni, un 46enne e altri due ventenni italiani, che procuravano la droga e la consegnavano in un locale del centro di Rovigo.



Stamattina il giudice per le indagini preliminari Pietro Mondaini ha condannato con rito abbreviato uno dei due spacciatori del gruppo a 2 anni e un mese - S. C, difeso dall'avvocato Mirabile di Ferrara. Ha patteggiato invece tre anni L. M, un altro dei cinque spacciatori, italiano difeso dall'avvocato Sandra Passadore.



Le indagini della squadra mobile di Rovigo avevano dimostrato cessioni anche di cocaina a clientela della borghesia rodigina, non solo nel locale dove "si vedevano per l'aperitivo", ma anche in casa, dove si svolgevano feste "senza freni".



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 30 novembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl