you reporter

Centinaia di firme contro l'abbattimento di cinque tigli

Via Tisi da Garofolo

69183

15/01/2017 - 19:44

Sono 449, al pomeriggio di domenica 15 gennaio, i rodigini che hanno firmato la petizione contro l’abbattimento dei cinque tigli di via Tisi da Garofolo, in Commenda, su cui il comune ha disegnato la “x” nera accusandoli del sollevamento di asfalto e marciapiede, costringendo palazzo Nodari a mettere mano al portafoglio per rifare tutto.



Ma la decisione del municipio ha suscitato malcontento e - come era già successo in via Fuà Fusinato non molto tempo fa - in molti sono pronti a difendere le piante.



E poco importa se il comune ha già annunciato che quei cinque tigli saranno rimpiazzati con altri alberi, meno impattanti: la petizione su change.org, in poche ore, ha collezionato centinaia di firme, il cui numero è destinato ad aumentare minuto dopo minuto.



Eppure la strada sembra ormai tracciata. Anche perché - lo ha confermato l’assessore ai lavori pubblici Gianni Saccardin - l’intervento di rifacimento del marciapiede, che dovrebbe scattare appena le temperature lo consentiranno, risulterebbe del tutto inutile.



Il servizio completo sulla Voce in edicola lunedì 16 gennaio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl