you reporter

In manette il finto fruttivendolo che derubava gli anziani

L'arresto

71038

07/02/2017 - 19:53

E' finito in manette il ladro seriale accusato di aver messo a segno decine di furti ai danni di anziani in Polesine. I carabinieri di Castelmassa e Rovigo in collaborazione con quelli di Bologna hanno arretrato un 39enne di origine campana.



L'uomo si spacciava per venditore ambulante di frutta e verdura e, con la scusa di pubblicizzare i suoi prodotti e l'apertura di un negozio conquistava la fiducia di anziani tra i 70 e i 90 anni. Quando poi scopriva dove tenevano il portafoglio lo rubava, in alcuni casi arrivando addirittura a strapparlo dalle mani dei malcapitati.



Il 39enne è stato arrestato in flagranza vicino a Bologna e condannato in rito abbreviato a 3 anni e 4 mesi di detenzione. In Polesine è accusato di aver commesso furti a Rovigo, Badia, Canaro, Ficarolo, Castelnovo Bariano ma si sospetta che gli episodi siano molti di più.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl