you reporter

Bambino cade e si rompe un dente, arriva il risarcimento

La delibera

72036

20/02/2017 - 13:25

Il bambino, correndo, era inciampato su un marciapiede delle scuole elementari di Polesella e si era rotto un dente: adesso arriva il risarcimento da parte del Comune.



L’infortunio era avvenuto nel giugno del 2014, mentre le pratiche risarcitorie si sono chiuse nei giorni scorsi, quando il Comune ha provveduto al pagamento della franchigia prevista dal contratto con la compagnia assicurativa, che da parte sua aveva curato la trattativa ed erogato in prima battuta il risarcimento.



Alla fine, il costo che deve sostenere il Comune non è comunque particolarmente ingente, dal momento che si tratta di una somma nell’ordine dei 5mila euro. Ma al bambino, il topolino dei denti sembrerà comunque molto più generoso del previsto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl