you reporter

Piano traffico, se ne riparlerà (forse) verso l'estate

Mobilità

72107

20/02/2017 - 23:23

Doveva entrare in vigore prima di Natale, e invece non verrà realizzato prima dell’estate. Se tutto va bene. Il piano del traffico, approvato dalla giunta comunale lo scorso novembre, continua a restare solo un foglio nel cassetto dell’assessore alla mobilità.


Il problema sono i fondi necessari per gli interventi, che saranno disponibili solo dopo l’approvazione del bilancio consuntivo del 2016. Passato questo step, spiega l’assessore Luigi Paulon, prenderà il via l’iter burocratico che porterà all’attuazione del piano. Paulon prova ad azzardare anche le tempistiche: il bilancio consuntivo, racconta, deve venire approvato entro il 30 aprile, quindi le modifiche alla viabilità cittadina potrebbero entrare in vigore verso la fine della primavera. O durante l'estate...


La causa, i soliti intoppi burocratici che hanno fatto slittare la gara per l’acquisto dei cartelli stradali e per la realizzazione dei lavori. Della serie: le procedure per l’acquisto dei segnali stradali sono andate per le lunghe. Colpa della burocrazia e pure di qualche dirigente che ha scelto la strada più lunga.

Fatto sta che qualsiasi modifica è stata rinviata a tempi migliori. Compreso il banalissimo ritorno di viale Trieste alla circolazione originaria, con il "pasticcio sperimentale" messo su dal commissario Ventrice che a giugno compirà due anni! Un intervento atteso e promesso, ripromesso e ripromesso ancora...

Servizio sulla Voce in edicola martedì 21 febbraio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl