you reporter

La politica si impara a scuola

07/04/2017 - 20:50

E’ Chiara Paganin, consigliere comunale di Rosolina, a vincere la borsa di studio messa in palio nel corso di formazione sui linguaggi della politica. L’iniziativa, organizzata da Liberamente insieme, si è conclusa con la cerimonia all’Hotel Regina Margherita, in cui sono stati consegnati gli attestati di partecipazione agli studenti ed è stato svelato il nome della vincitrice dell’assegno di studio.



Il corso durato otto settimane ha trattato le varie sfaccettature del linguaggio politico, dalla comunicazione alla tecnica. “Il progetto ha avuto un’ottima riuscita - spiega il presidente di Liberamente insieme Antonio Schiro - tanto che pensiamo di replicarlo anche il prossimo anno”. “E’ positivo vedere che ci sono così tanti giovani pronti ad impegnarsi politicamente - aggiunge Roberto Bazzarello, vice presidente di Anci Giovani Veneto rivolto agli studenti - ora continuate a portare avanti la vostra passione senza lasciarvi scoraggiare”.



Il corso ha visto la partecipazione di relatori di rilievo tra i quali il sindaco di Verona Flavio Tosi, l’onorevole Renzo Lusetti e il deputato del Partito Democratico Diego Crivellari. Quest’ultimo, assieme alla senatrice Emanuela Munerato, era presente ieri alla cerimonia finale. Entrambi gli onorevoli si sono complimentati per l’iniziativa e hanno espresso il desiderio che venga replicata anche in futuro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl