you reporter

Infortunio grave, operaio di Pincara rischia un occhio

76280

07/04/2017 - 14:41

Si trova ricoverato con seri problemi all’occhio, cui era già stato operato, un operaio 50enne di Pincara, che mercoledì pomeriggio è stato vittima di un infortunio sul lavoro al Petrolchimico di Ferrara.




L’operaio metalmeccanico stava eseguendo il lavaggio ad alta pressione di uno scaldatore nell’impianto Mpx di Basell, azienda del Petrolchimico, ed è stato duramente colpito dal ritorno del flessibile che, svitandosi dal suo fissaggio, ha colpito violentemente il volto dell’operatore.




Il colpo gli ha fatto saltare i punti dell’intervento al cristallino, che aveva eseguito di recente, provocandogli seri danni. L’uomo è ora ricoverato nel reparto di oculistica dell’ospedale di Cona (Ferrara).




Il ferito è un operaio metalmeccanico della Idromacchine di Marghera - un’azienda esterna - e l’incidente ha rinfocolato le polemiche sulla condizioni di sicurezza del Polo chimico.




A darne notizia, infatti, è stata la Cgil - Fiom che per oggi 7 aprile ha indetto uno sciopero proprio in segno di solidarietà verso il lavoratore e per la sicurezza.



Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di oggi 7 aprile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl