you reporter

Sottopasso chiuso, code e caos

Lavori in via Forlanini

76431

08/04/2017 - 10:57

Code e caos in circonvallazione ovest e via Vittorio Veneto. Il primo giorno col sottopasso ferroviario di via Forlanini chiuso è stato, come ci si aspettava, problematico per la viabilità rodigina.


Dopo le 17 c’è stato il punto di massima criticità su via Falcone e Borsellino, l’orario di punta ha riversato verso il centro di Rovigo il traffico del rientro intasando così le direttrici stradale. In mattina, invece, il cantiere per i lavori di sistemazione del sottopasso ferroviario (per cancellare ogni possibilità di allagamenti) era stato opportunamente piazzato dopo le 9 quando l’ora di punta del mattino era già superata.


Fino alle 17, quindi, la circolazione stradale si è sviluppata in maniera fluida, non risentendo troppo delle modifiche legate al cantiere per i lavori che dureranno per una trentina di giorni.


I problemi si sono accesi dopo le 17 quando il numero di veicoli in transito è decisamente aumentato. E allora incolonnamenti e auto a passo d’uomo dopo la rotatoria che immette verso il sottopasso, con i mezzi obbligati a tirare dritto. Code soprattutto all’altezza dell’incrocio, con semaforo, con via Vittorio Veneto, la strada che attraversa il quartiere della Tassina.


Intasamento, quindi lungo quasi tutta l’arteria che taglia in due la Tassina con conseguente aumento del caos e delle esalazioni da tubo di scappamento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl