you reporter

Il Famila contesta i confini del centro: deciderà Mattarella

Il ricorso

42432

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

04/05/2017 - 23:37

Il Famila contesta i confini della città. E impugna la delibera con cui la giunta comunale, nel novembre scorso, ha individuato il centro urbano, trascinando l’atto del comune di Rovigo di fronte al giudizio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.



Nei giorni scorsi, infatti, palazzo Nodari ha ricevuto copia del ricorso inoltrato da Unicomm, la società vicentina proprietaria del negozio Famila di viale Porta Po, contro la delibera che ha per oggetto “Individuazione del centro urbano e aree degradate da riqualificate”.



Da questi confini, però, il Famila è rimasto escluso. Insomma, il negozio di viale Porta Po è geograficamente fuori dal concetto di centro urbano così come stabilito dalla giunta. Ed è chiaro che questo comporta delle conseguenze, dal punto di vista delle possibilità commerciali.



Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 5 maggio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl