you reporter

Treni, con l'estate spariscono alcune corse

Disagi

82904

13/06/2017 - 09:39

Arriva l'estate, spariscono i treni. Le corse giornaliere che coprono la tratta Rovigo-Chioggia e Rovigo-Verona, infatti, sono state ridotte in particolare nella fascia oraria compresa tra le 6 e le 7.



Una decisione che tiene conto della fine delle scuole, ma non delle esigenze dei pendolari che prendono il treno per raggiungere il posto di lavoro. Alcuni di loro, quindi, sono costretti a raggiungere la loro destinazione in auto o in corriera per arrivare puntuali a destinazione, non potendo prendere il treno della fascia oraria successiva, come accade ogni anno da giugno a settembre.



Nessun miglioramento, quindi: anzi, la soppressione delle corse, unita agli altri disservizi segnalati in passato (ritardi, cancellazioni, malfunzionamenti) conferma il posto d'onore di questa tratta nella classifica tra le peggiori d'Italia, come segnalato nel rapporto Pendolaria di Legambiente.





LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl