you reporter

Siamo pacifici: avviate “solo” 1.126 cause su 100mila abitanti

Giustizia civile

74944

19/06/2017 - 21:19

Con 1.126,2 cause civili avviate ogni 100mila abitanti, la provincia di Rovigo si attesta tra le meno litigiose d’Italia.



Un dato che forse non piacerà alla platea di avvocati legati ai tradizionali ed estenuanti procedimenti davanti ai giudici e che probabilmente non solleverà nemmeno un po’ le cancellerie di via Verdi, comunque in carenza di personale, sia giudicante che amministrativo.




Sta di fatto che Rovigo (e tutto il territorio che prima afferiva ad Este) è al 123simo posto nella graduatoria stilata dal Sole24ore. La supera solo Belluno, un paradiso non solo paesaggistico, ma anche per i rapporti umani, visto che nel 2016 sono state intentate 768,6 cause per 100mila abitanti.




In Veneto i più “aggressivi” sono i veneziani (al 56simo posto con 1.791,8 cause), seguiti dai trevigiani al 94simo posto (1.408 cause). Verona e Padova si danno la mano al 103simo (1.306,4 cause e al 104simo posto (1.299 cause), così come Vicenza e Rovigo si attestano al 122esimo e al 123simo posto.




Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di domani 20 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl