you reporter

Picchiava i platani ed era specializzato nel furto di offerte

Alla stazione

91913

01/09/2017 - 13:16

Con un grosso ramo, alto più di due metri percuoteva i platani di viale Marconi, vicino alla stazione ferroviaria di Rovigo. A segnalarlo alla polizia, ieri sera (31 agosto) poco dopo le 19.30, sono stati alcuni passanti, impauriti dall'atteggiamento del 53enne ubriaco.



Quando le volanti sono intervenute sul posto, lo hanno trovato vicino al binario 5, con il ramo usato come bastone in una mano e con un trolley nell'altra. Insospettiti dal bagaglio, gli agenti gli hanno chiesto di aprirlo e dentro hanno trovato attrezzi usati di solito per rubare il denaro dalle cassette del offerte presenti all'interno delle chiese.



Nel trolley c'erano infatti alcuni cavi con un pezzo di adesivo appiccicato a una delle estremità, graffette, un metro avvolgibile e un coltello multiuso. In tasca, invece, il 53enne residente a Torino aveva circa 50 euro in banconote di tagli diversi, probabile bottino della razzia di qualche chiesa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl