Cerca

AVIS E AIDO

Musica e tanto altro per la Giornata del donatore

Le due associazioni della frazione di Concadirame preparano la grande festa

Musica e tanto altro per la Giornata del donatore

Anche se la nascita ufficiale delle due associazioni di Avis e Aido nel territorio di Concadirame è avvenuta in anni diversi, i direttivi hanno voluto unificare la data, creando la Giornata del Donatore, arrivata alla trentacinquesima edizione, perché la finalità comune di Avis e Aido Concadirame è di cercare di aiutare l’ammalato.

Per il particolare traguardo è stata organizzato, per venerdì 3 maggio alle 21 nell’edificio scolastico,  un incontro medico informativo sul diabete tenuto da Francesco Chiavilli, primario in quiescenza del dipartimento di Medicina trasfusionale dell'Ulss 5.

Sabato 4 maggio, sempre alle 21, nella chiesa arcipretale della Beata Vergine Maria del Rosario ci sarà il concerto dal “Quartetto Estense” composto dai violinisti Jacopo Ferri e Matteo Sartori, dalla violista Giovanna La Rosa e dal violoncellista Stefano Crepaldi; verranno eseguite musiche di F.J. Haydn e di A. Dvorak.

Domenica 5 maggio sarà la “35^ Giornata del Donatore” che inizierà alle 8.45 con il raduno nella sede in via Bassa 1 proseguendo con il corteo e l’omaggio al Monumento al Donatore; alle 9.30 ci sarà la messa presieduta dall’arciprete don Daniele Donegà, accompagnata dalla Corale Parrocchiale diretta da Filippo Salvan e Daniele Marcello; seguiranno l’omaggio al Monumento ai Caduti, la Benedizione della nuova sede associativa e i saluti ai convenuti con la consegna delle benemerenze a Giacomo Rigobello, Paola Bazzan, Daniele Dalle Rive, Fabiano Rizzo, Alessio Targa, Federico Targa, Barbara Zerbinati, Massimo Colombo, Vincenzo Bellini e a Diego Seno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy