you reporter

MOVIDA

L’aperitivo del giovedì è sul Corso

Ieri sera l’esordio dei mercoledì jazz del locale, con gli allievi del conservatorio Venezze

L’aperitivo del giovedì è sul Corso

Inizia la grande estate della movida. Che quest’anno sarà targata Corsopolitan. L’aperitivo del giovedì, da anni ormai appuntamento fisso della stagione calda rodigina, torna infatti questa sera, e si sposta da piazza Garibaldi a Corso del Popolo, nel grande locale.

Ma non è l’unica novità targata Corsopolitan: il locale ha infatti anche aperto le porte - proprio ieri sera - al jazz, con l’idea di diventare la nuova casa dei musicisti rodigini.

Doppia novità, dunque, per il locale affacciato sulla strada principale della città. Con due serate speciali che terranno compagnia ai rodigini per tutta l’estate: al mercoledì lo spazio per i musicisti del Venezze, al giovedì la serata pensata per i giovani, a suon di aperitivo e dj.

Come detto, si comincia questa sera con il primo aperitivo del centro, nella rinnovata location di Corso del Popolo. Un evento in collaborazione con Cristina Garbin, già tra le anime dell’evento della piazza, e con lo stesso staff artistico capitanato da Marco Bollani.

Oggi, per la grande inaugurazione, a partire dalle 20, sarà schierata l’intera squadra artistica del giovedì: assieme a Marco Bollani, ci saranno infatti Jimmi Cash, Eddy dj e Mattia Martini dj, oltre ai vocalist Matthew Vox e Alice Bulgarelli. Gli aperitivi continueranno per tutta l’estate e fino a settembre, e gli artisti si alterneranno nel corso delle varie serate. Ogni serata, poi, avrà un buffet a tema realizzato dallo staff dello stesso Corsopolitan.

Ieri, intanto, si è alzato il sipario sul calendario jazz. Dalle 19, il Corsopolitan ha ospitato il primo dei concerti organizzati assieme al dipartimento jazz del vicino conservatorio Venezze. Un appuntamento che porterà tutti i mercoledì, sempre a partire dalle 19, tre o quattro allievi del conservatorio, proveniente da tutta Italia e spesso accompagnati dai loro docenti, ad esibirsi all’interno del locale di Corso del Popolo.

L’idea è quella di far del Corsopolitan la casa degli allievi del Venezze, magari ospitando un vero e proprio jazz club, ma in modo più ampio di tutti quanti i musicisti della città, dando loro un punto di riferimento e una serata in cui esibirsi liberamente.

Intanto, il calendario è pianificato fino al 10 luglio, tutti i mercoledì dalle 19: “Una naturale prosecuzione - ha spiegato Alessandra Sguotti, che ha seguito questo progetto - dei concerti che il Venezze farà al mercoledì nel cortile di palazzo Casalini, l’ultimo dei quali, proprio il 10 luglio, sarà dedicato all’indimenticabile Marco Tamburini”. E dopo il concerto, tutti al Corsopolitan per una nuova esibizione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl