Cerca

LOCALI

"Plateatici: norme chiare per non penalizzare gli esercenti"

La richiesta del consigliere comunale Antonio Rossini al Comune

E' Rossini il re delle preferenze!

Antonio Rossini, consigliere comunale d'opposizione

Norme chiare e che non penalizzino gli esercenti sul fronte dei plateatici. Le chiede, tramite una interpellanza, il consigliere comunale Antonio Rossini.

Al centro di tutto, spiega Rossini, "le rimostranze di alcuni titolari di pubblici esercizi che non sanno come mettere all’esterno dei  arredi quali tavolini e sedie in quanto il regolamento comunale non chiarisce in modo esaustivo le modalità per un adeguamento a disposizioni mai chiarite in modo definitivo dai competenti organi comunali. Anche altri gestori di bar locali che già avevano arredato l’esterno dei loro locali secondo le indicazioni contenute nel regolamento, mi hanno rappresentato l’incertezza nel riallestire, in analogia allo scorso anno, i plateatici, senza il timore di incorrere in sanzioni".

 Tra i problemi segnalati a Rossini, "​proposte di modifiche sostanziali decise dal Comune in merito alla conformazione, tipologia e qualità degli arredi esterni all’attività commerciale insistenti sul suolo pubblico; rischio  per gli operatori del settore commerciale di trovarsi nella situazione del conduttore del gazebo di Piazza Merlin, ovvero: autorizzazione da parte delle competenti autorità comunali  alla realizzazione di una struttura, per poi vedersela contestare con rischio di ordinanza di demolizione e comunque con ulteriori oneri a carico del privato; ​modifiche  ad un regolamento che ha dato breve tempo agli operatori  per avere sufficienti indicazioni applicative  da parte dell’amministrazione comunale. 

"Attività commerciali - prosegue ancora Rossini - che, per rispettare le nuove disposizioni;  hanno cambiato la propria dotazione di sedie e tavolini per poi scoprire che gli arredi che avevano potevano andar bene; ​mancato coinvolgimento Confesercenti  nella revisione del regolamento".

Da qui la richiesta al Comune: dare organicità e chiarezza alla normativa sui plateatici.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy