you reporter

La ripartenza

A scuola il 75% degli studenti, stazione e superiori popolate

Stamattina, 26 aprile, si ricomincia con le superiori in presenza. E a Rovigo prime e quinte sono già in classe

26/04/2021 - 10:20

La campanella è suonata, dopo mesi di didattica a distanza, per gli studenti delle superiori di Rovigo, che per il 75%, oggi 26 aprile sono tornati in classe. 

La stazione delle corriere, in piazzale Cervi, a Rovigo, sotto la lente di polizia locale e forze dell'ordine. La frequenza è stata decisa su base provinciale

Tutti con le mascherine, gli abbracci non sono mancati. L'appello del governatore Luca Zaia ai ragazzi è di essere attenti e prudenti: "E' innegabile che esistano focolai nelle classi e negli istituti, ma altrettanto vero è che le scuole prima o poi avrebbero dovuto riaprire. Proprio ai ragazzi chiedo la massima attenzione, affinché vigilino su tutte le forme di aggregazione all'aperto, chiedo loro di tenere sempre la mascherina correttamente indossata, perché se - a oggi - pare che questo virus non abbia esiti sanitari particolarmente pesanti per la fascia più giovane della popolazione, è pur vero che i ragazzi costituiscono comunque una catena di trasmissione importante nei confronti dei coetanei e conseguentemente dei familiari e degli adulti". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl