you reporter

ROVIGO

Note di chitarre per ricordare Paolo: un successo tra musica e emozione

La notte ha il suono della chitarra: applausi a non finire per la serata organizzata in piazzetta Annonaria in memoria del giovanissimo maestro di musica Paolo Ambroso, morto a soli 41 anni

22/07/2021 - 15:08

Tanta bella musica e tante emozioni. La notte delle chitarre ha fatto centro. La suggestiva atmosfera della piazzetta Annonaria, il grande talento dei musicisti presenti e la finalità della serata, organizzata in memoria del chitarrista Paolo Ambroso, hanno conquistato il numeroso pubblico presente, che ha applaudito durante tutto lo spettacolo.

NOG (Night Of Guitars) è un’iniziativa nata a Rovigo nel 2013 dall’idea di alcuni storici chitarristi locali, attivi nelle varie band della città, dal rock al blues, dal jazz al folk, per condividere la comune passione per la “6 corde”. Nella NOG ogni chitarrista ha l’occasione di portare sul palcoscenico il proprio percorso artistico individuale, misurandosi con tecniche strumentali, stili e repertori anche molto diversi da quelli solitamente presentati con le proprie band.

Sul palco, mercoledì sera, si sono alternati più di 30 musicisti rodigini, oltre a cantanti, batteristi, bassisti.

Una serata davvero speciale, dove è stato “raccontato”, oltre un secolo di storia della musica.

Grande soddisfazione anche dagli artisti della “notte delle chitarre”, che hanno ringraziato il Comune, il Teatro Sociale e Rovigo Jazz Club, per l'impeccabile organizzazione e per l'opportunità di potersi esibire in uno dei luoghi storici della città.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl