you reporter

Rissa in campo, la partita è nulla

Basket Promozione, parapiglia nella sfida tra Montagnana e Nuovo Rovigo

65906

Rissa in campo in una partita di basket

02/12/2016 - 00:30

Episodio di violenza in un incontro di basket del campionato di Promozione: è finita a botte la partita tra Nuovo Rovigo e Montagnana, che giocava in casa.



Anzi, tecnicamente la partita non si è neppure conclusa perché gli arbitri hanno deciso di sospenderla, dopo che a sette minuti dalla fine c’è stata invasione di campo da parte dei tifosi e un parapiglia degno del peggior stadio di calcio. Tutto sarebbe cominciato da un fallo subìto da un giocatore del Nuovo Rovigo, che era in vantaggio.



Il ragazzo avrebbe ricevuto una ginocchiata sulla nuca, al che l’allenatore della squadra rodigina sarebbe entrato in campo per difendere il suo giocatore.



Il giudice sportivo mercoledì ha decretato salomonicamente la sconfitta a tavolino per entrambe le formazioni.



Il servizio sulla Voce di domani due dicembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl