you reporter

Uisp, cambio al vertice e taglio del nastro per la nuova sede

Novità

70534

31/01/2017 - 15:43

Cambio al vertice del settore calcio per Uisp Rovigo. Dopo dieci anni di preziosa e ininterrotta collaborazione, Gianni Grimaldi lascia il testimone a Gianni Brazzo, che sale dunque al vertice promosso dal presente incarico di responsabile del settore arbitri.



Per garantire in ogni caso continuità pur con la nuova nomina, Grimaldi è stato designato a capo della commissione Attività e proseguirà quindi nel rapporto con tutte le 64 società: 48 per il calcio a 11, 10 del calcio a 5 maschile, 3 del calcio a 5 femminile e 3 dell'over 35.



A Brazzo, quindi, il compito di individuare i responsabili delle altre due commissioni, ovvero settore tecnico e quella disciplina, nodo che verrà sciolto nelle prossime settimane, quando le nomine verranno poi ratificate ufficialmente e in seguito dal consiglio direttivo. Dal neo presidente provinciale Tiziano Quaglia, nell'occasione, perviene a Grimaldi un "grazie per il lavoro svolto in questi dieci, lunghi anni al timone del settore calcio".



Domenica, oltre all'incontro con le società di calcio e i cambi nell'organigramma associativo, c'è stato anche il taglio del nastro della nuova sede di viale Porta Adige che ha sostituito i locali di vicolo Goldoni, ormai troppo angusti per ospitare le varie attività.



"La nuova sede - commenta soddisfatto Quaglia -rispecchia appieno le esigenze di una realtà come Uisp, ormai radicata e anzi in crescita. Mi auguro che questo cambio possa dare un input ulteriore, laddove ce ne fosse casomai di bisogno, a proseguire nel solco di quanto si è fatto negli ultimi anni e di quanto tutti, dai dirigenti ai collaboratori, stanno facendo e fanno quotidianamente".



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl