you reporter

Il Delta Rovigo sempre ai piani alti

Calcio Serie D

71006

06/02/2017 - 20:21

La quinta di ritorno di Serie D ha reso ancora più forte l’egemonia emiliano - romagnola con le quattro vittorie in extremis di Imolese, Correggese, Lentigione e Ravenna.
Fra di loro continua a recitare il ruolo di ospite gradito il Delta Rovigo. La squadra di Carmine Parlato, contro la Sangiovannese, è riuscita a strappare il 2-1 finale. Gli aretini, che in casa non vincono dal 27 novembre, si sono arresi ai biancoblù al termine di una partita giocata a viso aperto da entrambe.
I polesani siglano la prima rete grazie a uno schema su punizione che si traduce nel gol di Zubin.
I toscani, al 17’, rimangono in dieci per l’espulsione di Mugelli dopo un brutto fallo su Gattoni ma non sembrano accusare l’inferiorità numerica e siglano il pareggio con Lischi, al 38’, grazie ad un bel tiro che batte Boccanera.
La superiorità numerica polesana viene annullata al 40’, quando Fortunato viene espulso, ma il Delta Rovigo si porta a sorpresa sul 2-1 grazie a Tarantino. Fra le emiliane-romagnole menzione d’onore per il Ravenna, al 13esimo risultato utile consecutivo.
La squadra giallorossa vince 3-1 sul campo della Virtus Castelfranco.
Sulla "Voce" in edicola martedì 7 febbraio il servizio completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl