you reporter

Femi Cz, la gioia di Antonio Arrigo: "Che gioia la meta decisiva"

Rugby Eccellenza

Rugby Rovigo Delta 32

La Rugby Rovigo in azione

28/03/2017 - 21:19

La Femi Cz Delta Rugby Rovigo mantiene la propria posizione in classifica stabile e, con tre giornate di anticipo, conferma la propria presenza ai play off, per giocarsi fino in fondo il titolo italiano.



Sabato scorso la squadra di McDonnell ha superato il Lyons Rugby di Piacenza per 22-15, nonostante le numerose assenze per infortunio e la squalifica del capitano Edoardo Ruffolo, dimostrando grande forza e determinazione per tutti gli ottanta minuti di partita.



Uno dei protagonisti di questa sfida è stato Antonio Arrigo, classe ’96 ed autore di una meta nella seconda parte di gioco, il quale commenta così la gara disputata: “Sono felicissimo di questa vittoria, abbiamo dato il massimo e siamo stati ripagati del nostro sforzo. L’unico scopo con il quale siamo scesi in campo era di vincere e ci siamo riusciti”.



Spiega, poi, le sue emozioni per la meta realizzata: “Beh, che dire, non credevo di arrivare a realizzare la meta che ci avrebbe qualificato matematicamente ai play off, e per questo sono veramente felice e soddisfatto; ma voglio fare un grosso applauso a Luciano Rodriguez, che è stato il fautore principale dell’azione alla quale, io, ho dato una concretizzazione”.



Il servizio sulla Voce del 29 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl