you reporter

Brivido in Valsugana, Luise è primo di classe ma rischia lo schianto

Rally

78562

03/05/2017 - 16:44

Doveva essere una gara test e così lo è stato ma vedere Matteo Luise chiudere primo di classe J2-A/2000, sesto di 4° Raggruppamento e decimo assoluto al termine di un 7° Valsugana Historic Rally costellato da problemi ai freni lascia molto amaro in bocca.



La Fiat Ritmo 130 gruppo A, abituale compagna del portacolori del Team Bassano, è stata protagonista, nella pausa invernale, di un profondo lifting così tutte le attenzioni del pilota adriese erano rivolte al verificare la bontà delle scelte intraprese.



Nell'edizione dei record dell'evento trentino, che dava il via al neonato Trofeo Rally di Zona ACI Sport, Luise, assieme alla moglie Melissa Ferro, è scattato con il coltello tra i denti al via della prova speciale di “Trenca”, senza poter immaginare la doccia fredda che lo attendeva verso la fine.
A pochi chilometri dal termine della speciale il pedale dei freni è andato completamente a fondo, lasciando al polesano solamente il freno a mano per evitare l'impatto contro la montagna.



Ce la siamo vista davvero brutta questa volta – racconta Luise – aiutandoci con il freno a mano siamo riusciti in qualche modo rallentare, con la vettura che compiva un 360° prima di ammutolirsi. Siamo stati molto fortunati in quest'occasione. Durante i classici interventi invernali abbiamo sostituito l'olio dell'impianto frenante con uno che ci veniva indicato come di ultima generazione, particolarmente performante. È evidente che così non è stato.”



Uscito dal crono di apertura con il sedicesimo tempo assoluto, il primo in classe J2-A/2000, Luise è riuscito a contenere il problema ai freni, che puntualmente si è ripresentato in ogni speciale, chiudendo la prima tornata ai piedi della top ten.



Il secondo giro sulla “Trenca” e sulla “Sella” ha visto l'adriese cercare di limitare i danni, evitando ogni possibile rischio, confermandosi comunque primo di classe e piazzandosi rispettivamente al 4° posto nel Raggruppamento e al 12° nella generale.



È stata davvero dura ma siamo contenti – sottolinea Luise – perché, nonostante i problemi ai freni, per il resto tutto ha funzionato a dovere. I ragazzi, che ringrazio di cuore, hanno faticato tutta la giornata e in questo risultato molto del merito è loro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl