you reporter

Luise affronta la sua bestia nera: il Rally Campagnolo

Rally

80843

23/05/2017 - 12:44

Matteo Luise affronterà la sua "bestia nera": il Rally campagnolo in programma per il prossimo week end.



Era il 2015 quando il pilota muoveva i primi passi nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche al Rally Campagnolo, alla guida della Fiat Ritmo 130 gruppo A, collezionando un amaro ritiro per noie tecniche, mentre viaggiava, con la moglie Melissa Ferro al suo fianco, primo di classe e secondo di raggruppamento.



L'anno scorso non andò meglio, anzi: fu il cambio a tradire il driver adriese, sulla quinta prova speciale, mentre era decimo assoluto e primo di classe. Il 13° Rally Campagnolo, in programma per venerdì e sabato prossimo (26 e 27 maggio) è dunque un appuntamento particolarmente delicato per il portacolori del Team Bassano che, dal canto suo, può vantare un inizio stagione certamente più incoraggiante delle precedenti.



La vittoria assoluta sulle strade amiche dell'Adria a febbraio e il primato in classe J2-A/2000, sesto di 4° Raggruppamento e decimo assoluto colto al Valsugana Historic Rally, a fine Aprile, portano in dote la giusta dose di fiducia per tentare di pareggiare il conto con la dea bendata.



“Se guardiamo ai detti - afferma Luise - il 'non c'è due senza tre' non è il massimo delle nostre ambizioni pertanto abbiamo deciso di presentarci al via con tanta voglia di riscattare quanto la sorte ci ha tolto di mano sul più bello".



Il percorso della tredicesima edizione del Rally Campagnolo ricalca, in linea di massima, quello delle passate stagioni con l'aggiunta di alcune gustose novità che, nonostante i recenti tagli causati dalla concomitanza con il Giro d'Italia di ciclismo, contribuiranno a rendere ancor più tecnico e selettivo il banco di prova.



Si apriranno le danze con la tradizionale “Torreselle” al venerdì sera, speciale particolarmente congeniale all'equipaggio adriese sempre autore di ottime prestazioni, per una lunghezza di 7,48 chilometri.
Nella giornata di sabato la gara si articolerà sulle speciali classiche di “Gambugliano” e “Recoaro 1.000” alle quali si aggiungono le rispolverate “Pedescala” e “Valle”, assieme alla nuova versione della “Passo Xomo”.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl