you reporter

Otto titoli italiani all’Eurobody

Braccio di ferro

84300

La squadra dell'Eurobody Porto Viro

26/06/2017 - 00:01

Otto titoli italiani conquistati alla manifestazione nazionale di Monsano, in provincia di Ancona.



Ottimi risultati per il team Eurobody di braccio di ferro di Porto Viro al 22° campionato italiano, svoltisi sabato e domenica. Ecco le posizioni dei quattro atleti in gara nella prima giornata della manifestazione.
Braccio sinistro Primo classificato, Nicolas Belliero, Juniores fino a 18 anni ed Esordienti 70 chilogrammi; prima classificata Lorena Pizzighello, Senior, 55 chilogrammi e quarta Assoluta; primo classificato Angelo Varchetta, Senior, 100 chilogrammi e quarto Assoluto; quinto classificato Andrea Fonso, Senior, 70 chilogrammi.



Braccio destro Sette atleti in gara. Ecco i risultati del secondo giorno del campionato italiano di braccio di ferro, in ordine di uscita: secondo classificato, categoria 65 chilogrammi Esordienti, Enrico Domenicale; quarto classificato, categoria 70 chilogrammi, Esordienti, Nicolas Belliero; terzo classificato, categoria 75 chilogrammi Esordienti, Mattia Gambarin; terzo classificato, categoria 80 chilogrammi, Master, Ermanno Marangon; prima classificata categoria 70 chilogrammi, Juniores, Sofia Perrone; primo classificata categoria, 55 chilogrammi Senior, Lorena Pizzighello; prima classificata, categoria 70 chilogrammi Senior, Layla Lamparelli; primo classificato, categoria 85 chilogrammi, Senior, Daniel Rusu; secondo classificato, categoria 100 chilogrammi, Senior, Angelo Varchetta; primo classificato, categoria 110 chilogrammi, Senior, Frank Lamparelli.



Un plauso per l’Assoluto maschile e femminile: primo classificato Manuel Battaglia (Varese); secondo classificato Ermes Gasparini (Verona); terzo classificato Frank Lamparelli del team Eurobody; quarto classificato, Angelo Varchetta del team Eurobody. Prima classificata Carmela D’Apice (Team diavoli veneti); seconda classificata, Layla Lamparelli del Team Eurobody; terza classificata Chiara Acciaio (Team Marche).



La kermesse era valida per la selezione della squadra nazionale che andrà ai Mondiali che si disputeranno a Budapest (Ungheria) dal primo al 10 settembre.



Il servizio sulla Voce del 27 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl