you reporter

Calcio Serie D

“Delta, mea culpa per il gol mancato”

Porto Tolle sconfitto dalla Clodiense in Coppa Italia: è fuori dal torneo. Mister Zattarin: “Abbiamo avuto le occasioni e non abbiamo mai subìto”

“Delta,  mea culpa per il gol mancato”

Il Delta Porto Tolle perde a Chioggia per 1-0 con rete di Gianluca Bullo e deve dire addio alla Coppa Italia di Serie D. Una sconfitta maturata nonostante la prestazione dei ragazzi di Gianluca Zattarin fosse veramente di rilievo, con un primo tempo in cui i granata non hanno mai oltrepassato la metà campo avversaria, se non nel momento del gol, dove vi è stato uno svarione difensivo.

Un vero peccato perché nei secondi 45 minuti il Delta Porto Tolle aveva dimostrato di essere ancora in partita, ma è mancata solo la conclusione a rete, che sarebbe stata la giusta conseguenza di una partita diretta molto bene.

Il mister deltino Gianluca Zattarin spiega: “Penso che sia stata una gara dove l’unica cosa che ci è venuta meno è stata la conclusione in porta, in quanto le occasioni non ci sono mancate, ma negli ultimi 25 metri di campo abbiamo fatto veramente fatica a concludere in rete”.

E sottolinea: “Penso che per quasi tutta la partita abbiamo tenuto il pallino del gioco e non abbiamo mai subìto eccessivamente la loro avanzata, per cui penso che dobbiamo solo fare un mea culpa per non aver segnato il gol che ci avrebbe portato al pareggio”.

Il tecnico conclude: “Sappiamo quali sono le nostre qualità e le dovremo sfruttare meglio da qui in avanti. Credo sia stato un bene il fatto che questo campionato iniziasse più tardi, in quanto abbiamo diversi giocatori da recuperare ed altri che devono essere ancora della condizione adeguata per iniziare questo campionato, per cui non dobbiamo fare altro che continuare a lavorare per queste altre tre settimane che ci separano dall'inizio del campionato”.

Insomma, un Delta Porto Tolle che esce ferito da questa sfida, ma con la consapevolezza che può ancora dire tanto nei prossimi mesi. Sicuramente ci sarà la maniera di prendersi la rivincita in un secondo momento proprio contro la formazione clodiense. Ora continuerà la preparazione per arrivare al top della forma il 16 settembre, attendendo l’uscita dei gironi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl