Cerca

Pallacanestro maschile

"Un Rovigo competitivo"

Il coach: “Sono arrivati giocatori di qualità”

"Un Rovigo competitivo"

Il coach bolognese, ma ormai rodigino d’adozione, Maurizio Ventura è stato riconfermato per il secondo anno consecutivo alla guida del Cipriani Nb Rovigo. La squadra milita nel campionato di basket Promozione. Venerdì sera, sul parquet di Solesino, Le Pantere hanno perso 56-67 contro I Frogs al torneo organizzato dal Basket Club Solesino.

Coach, come commenta la sconfitta rimediata?

“Sicuramente abbiamo preso sotto gamba la partita. La nostra testa era altrove e i muscoli ancora indolenziti dalla preparazione fisica. Poteva essere un buon test per capire come giochiamo, ma così non è stato”.

Come si trova a Rovigo?

“Abito qui da 12 anni e per me è un onore poter allenare la squadra della mia città. In società c’è una dirigenza attenta e persone molto competenti e preparate oltre a degli ottimi giocatori, ci sono tutte le premesse per fare bene”.

Cosa pensa dei nuovi acquisti arrivati nel mercato estivo?

“Serain è un lungo giovane, pecca un po’ in esperienza, ma ha degli ottimi mezzi che sicuramente avrà modo di dimostrare nel corso della stagione. Bombace è un giocatore di categoria molto esperto che saprà sostituire al meglio Donà che ha smesso, Prosdocimi ha ottime doti atletiche per la sua giovane età che può far pesare sul parquet. Infine c’è da registrare il ritorno dell’ala Ferrari, che ho già allenato 11 anni fa, ci darà una grossa mano in questo campionato”.

Qual è l’obiettivo stagionale?

“L’obiettivo è migliorare il risultato della scorsa stagione, nella quale abbiamo perso il campionato per una partita, cercando di dire la nostra con umiltà e lealtà in campo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy