you reporter

Rugby

Tre giornate di squalifica per Bibi Quaglio

La commissione disciplinare del Mondiale ha riconosciuto il suo coinvolgimento nel placcaggio pericoloso.

Tre giornate di squalifica per Bibi Quaglio

La commissione disciplinare di World Rugby ha imposto una sanzione di tre settimane di squalifica ai due piloni azzurri, Andrea Lovotti e Nicola Quaglio, coinvolti nel placcaggio pericoloso a gioco fermo a Vermeulen all’inizio del secondo tempo di Italia-Sudafrica giocato venerdì 4 ottobre all’Ecopa Stadium di Shizuoka.

Durante la gara, Lovotti aveva ricevuto un cartellino rosso per “lifting takle”, mentre il rodigino Nicola Quaglio, entrato a gara in corsa, era stato citato dal citing commissioner John Montgomery per il suo coinvolgimento nel placcaggio.

I giocatori sono stati ricevuti dalla commissione disciplinare a Tokyo oggi, 6 ottobre, prima del giudizio.

Lovotti ha ammesso l’azione fallosa e ha accettato il verdetto del cartellino rosso. Quaglio ha ammesso il suo coinvolgimento nell’azione fallosa non ravvisando gli estremi per il cartellino rosso.

Dopo aver considerate tutte le prove e aver ascoltato i giocatori e i loro legali rappresentanti, il panel ha confermato la citazione contro Quaglio e ha imposto una squalifica per tre partite a entrambi i giocatori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl