you reporter

Basket Promozione

Il Cipriani Rovigo concede il bis

Netta affermazione alla prima uscita in casa: il Nuovo Rovigo rifila un 71-51 al Don Bosco Arcobaleno. Ottimo Demartini.

Il Cipriani ci teneva a vincere, alla prima uscita davanti al proprio pubblico e soprattutto davanti alle Panterine, i giovani del Nuovo Minibasket Rovigo che hanno accompagnato in campo capitan Diagne e compagni.

Forse la tensione era troppa e i rossoblù hanno giocato una partita decisamente non entusiasmante, che comunque ha permesso di vincere di 20 lunghezze contro la volonterosa formazione del Don Bosco Arcobaleno Padova. Nessuna presunzione, ma la differenza fra le due formazioni era davvero netta, molto più del +20 finale. Eppure, Faoro e compagni hanno messo in difficoltà i ragazzi di coach Ventura sia nel primo quarto, terminato 19-17, che nell’ultima frazione di gioco, che se l’è aggiudicata la squadra ospite (12-16).

Per i rossoblù, ottima la prova di Marco Demartini, autore dell’ennesima prestazione di sostanza. Esordio in rossoblù di Matteo Bombace, che nonostante non sia ancora al cento per cento, ha mostrato alcune cose davvero egregie. Sulla partita di per sé c’è da dire davvero poco, se non che le Pantere avrebbero potuto dare molto di più e che, per le prossime gare, a partire dal match contro Piovese, serviranno prestazioni decisamente migliori per mantenere la testa della classifica.

Ma nonostante una partita poco avvincente, la festa al palasport è stata davvero grande. Con la cornice vocale dello speaker Saverio Girotto, ad inizio gara la Dirigente del Nuovo Minibasket Rovigo, Marina Cuberli, ha coordinato l’entrata in campo delle Panterine, a manina dei propri beniamini. A metà gara, inoltre, il delegato provinciale Fip, Roberto Altafin, il responsabile provinciale Cna Stefano Marangon, insieme al presidente del Nuovo Basket Rovigo, Gionata Morello, allo sponsor Andrea Cavallaro Cipriani e quindi al presidente della Pallacanestro Lendinara, Andrea Agujaro, hanno voluto fare il proprio in bocca al lupo ai ragazzi dell’Under 16 nata dalla collaborazione fra Nuovo Basket Rovigo e Pallacanestro Lendinara, che parteciperà con il nome “Leoni Lendinara” al difficile campionato, categoria Gold, a partire da domenica contro la Cestistica Verona.

Nell’occasione, il Nuovo Basket Rovigo ha voluto ringraziare non solo la Pallacanestro Lendinara, presente con il presidente e altri dirigenti, ma anche il Basket San Martino e il Centro di Formazione Sportiva, che hanno sposato il progetto di rinascita della pallacanestro maschile di Rovigo e comuni limitrofi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl