you reporter

Rugby

Bibi Quaglio, al Benetton Rugby fino al 2022

Nicola Quaglio, pilone rodigino classe 1991, ha prolungato il contratto con la squadra trevigiana

Bibi Quaglio, al Benetton Rugby fino al 2022

Benetton Rugby ha prolungato i contratti dei piloni Simone Ferrari e Nicola Quaglio, rispettivamente sino al 30 giugno 2023 e 2022. Con queste, diventano 14 le conferme in vista delle prossime stagioni.

Quaglio, pilone rodigino classe 1991, 185 cm per 115 kg, è cresciuto nelle giovanili del Rovigo sino a raggiungere la prima squadra. Figlio e nipote d’arte, il padre Mauro aveva vinto nel 1988 e nel 1990 gli ultimi due scudetti rossoblù, prima di quello del 2016 vinto proprio da Nicola. Al termine di quella stagione Nicola lascia così la Rugby Rovigo Delta per trasferirsi in biancoverde dopo 115 presenze tra Eccellenza e Challenge Cup e 30 punti realizzati. Dopo quattro stagioni in Benetton Rugby, al momento sono 51 le presenze collezionate. La carriera in azzurro vede Quaglio essere convocato dalle diverse selezioni nazionali giovanili. Nel 2011 partecipa al Mondiale U20 svoltosi in Veneto ed al Sei Nazioni U20. Successivamente prende parte ai raduni con la Nazionale Emergenti per poi passare in Nazionale Maggiore con la quale ha raccolto 14 presenze, anche lui come Ferrari, con partecipazioni a due Sei Nazioni e un mondiale.

Sono lieto di aver prolungato il mio contratto e la mia permanenza in questa grande squadra e bellissima città. È stato davvero facile prendere questa decisione per me, la società sta giorno dopo giorno costruendo qualcosa di importante. Ringrazio il presidente Zatta, il ds Pavanello, tutto lo staff per il supporto che mi hanno dato finora ed i tifosi per il loro straordinario sostegno. Per il futuro spero di raggiungere gli obiettivi ambiziosi che il club si pone” queste le parole di Quaglio.

Infine il direttore sportivo Antonio Pavanello ha dichiarato: “Siamo contenti di aver trovato l’accordo con Simone e Nicola per il prolungamento dei loro contratti. Ciò, in vista delle prossime stagioni, ci consentirà di mantenere alta sia la competizione in prima linea che il grado di esperienza in reparto utile al processo di formazione di nuove leve. Ferrari e Quaglio sono due atleti con caratteristiche e potenzialità importanti per il nostro gioco e che hanno più volte dimostrato di credere nel progetto del club e di voler raggiungere degli obiettivi importanti indossando i nostri colori”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl