you reporter

SPORT E CORONAVIRUS

La Lega nazionale dilettanti chiude tutte le sedi

La decisione alla luce della situazione del contagio

"Quando si potrà, tutto il calcio Uisp in campo per beneficenza"

"In considerazione dei provvedimenti di sospensione dell’attività agonistica introdotti ed emanati dal Governo e al fine di contenere l’emergenza epidemiologica garantendo la salute dei dipendenti e collaboratori e visto il protrarsi del blocco dell’attività, la Lega nazionale dilettanti ritiene opportuno adottare le seguenti disposizioni a partire dal 15 marzo 2021". Lo comunica la nota stampa della Lnd.

Di seguito, le misure adottate.

• Chiusura di tutte le Sedi Provinciali, Distrettuali sino al 30 giugno 2021 salvo ulteriori proroghe;
• Chiusura delle Sedi Regionali sino al 30 giugno 2021 salvo eventuali diverse comunicazioni.

"Queste disposizioni - chiude la nota - dovranno prevedere il servizio del solo personale indispensabile all’organizzazione
generale compresa la ripartenza dei Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile. Per quanto sopra è fatto tassativo divieto di impiego dei Collaboratori e sono vietate tutte le riunioni, convegni ed assemblee che prevedono presenza fisica di personale presso le sedi".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl