you reporter

rugby peroni top 10

Col Calvisano, i Bersaglieri hanno messo ko tutte le avversarie playoff

I rossoblù si preparano alla griglia scudetto, ma prima c'è ancora la formalità Viadana.

Col Calvisano, i Bersaglieri hanno messo ko tutte le avversarie playoff

Andrea Bacchetti trascina i Bersaglieri contro il Calvisano.

17/04/2022 - 01:48

Pasqua più felice era difficile immaginarla in casa Femi Cz Rovigo. Secondo posto blindato, vittoria con bonus sul Calvisano e l’aver messo ko le altre tre squadre che si giocheranno i play-off scudetto.

Questi i commenti dello spogliatoio rossoblù. Raggiante Allister Coetzee: “Sono molto contento del risultato. All’inizio eravamo un po’ nervosi poi però ci siamo ripresi e ci siamo concentrati per tutta la durata della partita, abbiamo giocato bene. Abbiamo comunque affrontato un match duro, ci hanno messo sotto pressione in mischia, è stato davvero un buon test per noi, anche in vista dei play-off. Abbiamo ottenuto il bonus, cosa che ci avvantaggia in termini di griglia di play-off. La cosa migliore del match è stata la lezione imparata da questa partita, da qui possiamo solo crescere come team. Dobbiamo migliorare su alcuni errori, sono però davvero soddisfatto di quanto fatto oggi in campo. Questo per noi non è un ‘arrivo’ dobbiamo continuare a lavorare duramente in vista del prossimo match, il nostro focus al momento è Viadana. Dobbiamo giocare una bella partita anche la prossima settimana, migliorare e continuare così”.

Gli fa eco il capitano Matteo Ferro: “Sappiamo che, quando lavoriamo bene, siamo concentrati e disciplinati, possiamo battere chiunque. Per certi versi il punteggio può starci. Nel primo tempo abbiamo avuto un calo, il punteggio poteva essere un po’ più ampio, ma ci accontentiamo, abbiamo fatto cinque punti in classifica ed è la cosa fondamentale. Siamo molto contenti, abbiamo lavorato bene in settimana, sappiamo che quando giochiamo così possiamo battere tutti quanti. Non abbiamo vinto nulla, perché le partite che contano arrivano tra poco, ma siamo pronti ad affrontarle con una consapevolezza diversa, consci comunque del fatto che, quelle che contano, sono le ultime tre. Puoi vincerle tutte in regular season, e perdere l’ultima”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl