you reporter

Calcio Eccellenza

Lo Scardovari può ancora sognare

Sembrava tutto perduto, invece i Pescatori possono centrare l'obiettivo.

Lo Scardovari può ancora sognare

Lo Scardovari pareggia con il Camisano.

17/04/2022 - 01:48

Un altro passo avanti verso la salvezza per lo Scardovari che torna da Camisano con un punto davvero molto importante. E non si era messa bene per gli uomini allenati da Fabrizio Zuccarin, già al 3’ minuto del primo tempo i vicentini, grazie a una combinazione tra Scancialepore e Pavanello, passano in vantaggio.

Il diagonale dell’attaccante supera Zennaro e per i ‘Pescatori’ potrebbe essere notte fonda, sia per la partita in corso, sia per il campionato. E invece i polesani reagiscono bene allo svantaggio e iniziano a costruire gioco, lottano colpo su colpo e al 15’ Lucci impegna l’estremo difensore avversario con un colpo di testa molto pericoloso.

Un quarto d’ora più tardi è Bernardes a trovarsi sui piedi la palla del pareggio ma Corà è abile a respingere la conclusione da distanza ravvicinata. Ancora un’occasione, stavolta per Marino, due minuti più tardi, il tiro è ribattuto da De Stefani in ripiegamento difensivo, il primo tempo si chiude con il vantaggio dei vicentini. Ma il risultato, per quanto visto in campo durante tuta la prima frazione di gioco è assolutamente in bilico.

Al rientro in campo, dopo una ventina di minuti poco significativi, inizia la pressione dello Scardovari che minuto dopo minuto diventa asfissiante per i vicentini. La gara diventa più nervosa, lo Scardovari scalpita alla ricerca di un pareggio che significherebbe tenere la fiammella della speranza ancora accesa e, al 35’, l’obiettivo è meritatamente raggiunto.

Corradin pennella una bella traiettoria da calcio d’angolo, Bernardes si avventa sulla sfera e di testa infila Corà. E lo Scardovari, nei minuti finali, cerca anche di conquistare il bottino pieno, sfiorando l’impresa ancora con Bernardes che, di testa, costringe Corà alla respinta d’istinto sul colpo di testa a distanza ravvicinata.

Peccato, sarebbe stato il risultato perfetto, ma lo Scardovari può ancora, legittimamente, credere alla salvezza. Mancano poche gare alla fine del torneo, quelle che risulteranno decisive.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl