you reporter

Lavoro, boom dei contratti <br/> a tempo indeterminato in Veneto

I dati

51308

Elena Donazzan, assessore regionale al lavoro e alla formazione

07/01/2016 - 18:04

“Avere messo le politiche del lavoro come priorità nelle scelte della nostra Regione, ed aver investito in strumenti per poter operare scelte opportune nei confronti delle imprese e dei lavoratori, ha permesso al Veneto di cogliere al meglio i cambiamenti normativi ed economici”. È quanto afferma l’assessore regionale al Lavoro, Elena Donazzan, commentando il monitoraggio di Veneto Lavoro sui contratti di lavoro a tempo indeterminato nell’anno 2015.


Le rilevazioni di Veneto Lavoro, aggiornate al 31 dicembre, indicano che nel 2015 in Veneto i contratti a tempo indeterminato sono quasi raddoppiati rispetto all’anno precedente. Le assunzioni sono state complessivamente oltre 145.000 contro le 80.600 del 2014 (+81%), cui si aggiungono 61.000 trasformazioni (+62%). A fine anno si è così determinato un saldo positivo di quasi 56.000 posti di lavoro a tempo indeterminato in più.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl