you reporter

"Vogliamo vedere le persone in faccia: vietate burqa e Niqab"

Progetto di legge in Regione

69984

25/01/2017 - 21:04

In Consiglio regionale si è tornati a parlare di burqa e niqab (il velo sul viso ritenuti obbligatori per le donne dagli integralisti islamici).

L'occasione è stata il progetto di legge statale illustrato dal consigliere della Lega Nord, Alberto Villanova con il quale si chiede al Parlamento di integrare le norme del codice penale che vietano "il travisamento del volto nei luoghi pubblici".

Insomma: si tratterebbe di aggiungere burqa e niqab ai già vietati caschi e passamontagna. Come dire: perché il casco no e il burka sì?
"Norme analoghe sono già vigenti in Francia e in Belgio e noi vogliamo anche impedire che burqa e niqab siano imposti alle donne che vivono nel nostro Paese, prevedendo la reclusione da 4 a 12 mesi con la multa da 10 mila a 30mila euro per chi, con violenze e minacce, le costringa all’occultamento del volto", spiega Villanova.

Gli fa eco Sergio Berlato (Fratelli d'Italia): "Sotto certe coperture non sappiamo chi possa celarsi, in Italia si devono rispettare le nostre regole, altrimenti stiano a casa loro".

Scettica invece l'opposizione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl