you reporter

Abusi sessuali dei profughi sulle lavoratrici della base, ma è impossibile identificarli

Bagnoli

Conetta Cona rivolta centro accoglienza ex base (5

Rivolta centro l'accoglienza nella vicina Cona

22/09/2017 - 15:04

Le dipendenti di una ditta che si occupa di pulizie e che esegue interventi nell’ex base di San Siro, a Bagnoli, dove sono ospitati alcune centinaia di profughi, avevano presentato denuncia ai carabinieri raccontando di essere state aggredite da alcuni degli stranieri ospiti della struttura, che le avevano seguite nei locali della base durante il turno di lavoro.



Sull'episodio (ma sarebbe meglio dire sugli episodi, visto che si trattava di più di una segnalazione) erano state aperte delle indagini, che però non hanno portato ad alcun risultato.



Come racconta Il Mattino di Padova, infatti, la Procura ha chiesto l’archiviazione. Non tanto perché gli episodi non ci siano stai, ma in quanto pare sia impossibile identificare gli autori dell’aggressione.



Il sindacato Labor, che assiste le lavoratrici ha portato a galla la vicenda, e ha preso una posizione durissima spiegando - sempre al Mattino - che l'identificazione non sarebbe stata difficile, sia perché le lavoratrici si erano rese disponibili ad un riconoscimento degli autori, che sono facce ben conosciute, sia perchè, testuale, dopo la denuncia la prefettura aveva "disposto l’allontanamento di uno dei soggetti in altro centro".



Sulla richiesta di archiviazione le lavoratrici hanno deciso di presentare ricorso in tribunale.



La base di Bagnoli, così come la vicina base di Conetta sono da tempo al centro dell'attenzione sia per il sovraffollamento delle strutture, sia per i rapporti difficili con le comunità locali.


E tra l'altro quello segnalato dalle lavoratrici non è stato l'unico caso di violenza sulle donne a venire denunciato ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Rovigo/aggressione-e-tentata-violenza-sessuale-profugo-in-manette[/url]).


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl