you reporter

L'arresto

Marocchino clandestino minaccia una ragazzina e la costringe a baciarlo

L'uomo, 25 anni, è stato arrestato dai carabinieri nella bassa padovana e portato in carcere a Rovigo con l'accusa di violenza sessuale. La ragazza, minorenne, ha riportato ferite ad un braccio.

Marocchino clandestino minaccia una ragazzina e la costringe a baciarlo

Ha minacciato una ragazzina minorenne con un taglierino; le ha provocato delle leggere ferite su di un braccio; poi l'ha costretta a dargli un bacio.

E' successo sabato sera poco dopo le 21 nella zona di Santa Margherita d'Adige, nella bassa padovana.

Per questo motivo i carabinieri hanno arrestato con l'accusa di violenza sessuale M. E, un marocchino di 25 anni irregolare in Italia.

Lo straniero dopo avere avvicinato la ragazza l'ha dunque minacciata e l'ha costretta a baciarlo.

La ragazza, terrorizzata, l'ha assecondato e gli ha dato appuntamento dopo due ore. Poi è scappata a casa e ha raccontato tutto prima ai genitori e poi ai carabinieri.

E sono stati proprio  gli uomini dell'Arma a presentarsi all'appuntamento e ad arrestare il 25 enne.

Su disposizione della procura di Rovigo, l'uomo è stato arrestato e trasportato nel carcere del capoluogo polesano. 

Tags
 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl