Cerca

Veneto

Cade una transenna, bambino ferito

Il piccolo si stava arrampicando su un palco in piazza. A riferire dell’episodio sono i gruppi di minoranza Civiche d’Este e Movimento 5 Stelle.

Tenta di salire sul palco ma viene travolto da un parapetto in ferro, che gli schiaccia una gamba e lo spedisce in ospedale. Vittima dell’incidente è un bambino di 3 anni, protagonista di momenti molto concitati venerdì pomeriggio in piazza Maggiore a Este.

A riferire dell’episodio sono i gruppi di minoranza Civiche d’Este e Movimento 5 Stelle, che in seguito all’incidente hanno sottolineato la scarsa sicurezza del palco allestito in piazza, richiedendo anche un accesso agli atti in Comune.

Il bimbo, residente a Este, avrebbe tentato di salire sul palco allestito ormai da oltre un mese in piazza Maggiore, di fronte ai portici del Gabinetto di Lettura. Per cause ancora poco chiare, il parapetto in ferro che cinge due lati del palco avrebbe ceduto: una porzione - quella che dà su via Matteotti - è quindi crollata contro il bimbo, travolgendolo. Le gambe, in particolare, sarebbero finite sotto il peso della struttura in ferro.

Immediatamente soccorso dai genitori e dai presenti, il bambino è stato trasportato in ospedale a Schiavonia e da lì trasferito a Padova per un’operazione chirurgica. I medici gli hanno diagnosticato una frattura scomposta a una gamba, che è stata quindi ingessata.

Il fatto è stato denunciato dal gruppo delle Civiche d’Este, che assicura di aver verificato direttamente l’episodio. Anche il M5S ha denunciato la "colpevole leggerezza e incapacità nella gestione anche nelle piccole e basilari regole".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy